Casa S1

Ampliamento di edificio residenziale con ricavo di nuova unità residenziale unifamiliare.


L’intervento nel lotto di proprietà, prevede l’ampliamento di un edificio esistente sfruttando la cubatura messa a disposizione dal piano casa. Il volume è semplice e di forma trapezoidale parallela all’abitazione esistente a cui si aggancia con una piastra ad uso portico, il quale viene tagliato sul lato nord seguendo la direttrice della parete dell’edificio confinante. La copertura è a due falde tipica degli edifici del centro storico. Il volume è stato compattato per rendere l’impatto sull’ampia area verde interna minimo. La nuova abitazione è organizzata su tre livelli di cui due fuori terra e uno interrato. L’abitazione dispone di un’ampia vetrata sul lato ovest, che illumina il soggiorno e l’area pranzo-cucina, sul retro disimpegno, un bagno e l’ingresso. Al piano primo troviamo orientate a ovest tre camere a solaio inclinato con altezza media di 2,90m; due bagni, cabina armadio e ripostiglio con altezza di 2,45m. All’interrato vi è centrale termica, cantina, lavanderia, e un locale a disposizione.